Eurovision Song Contest 2016 a Stoccolma: dove andare prima dello show

Eurovision Song Contest 2016 a Stoccolma: dove andare prima dello show

Da Febbraio si sta preparando per gli Eurovision Song Contest 2016 e non nasconde la sua emozione: "C'è un po' d'ansia, ma è un po' come quando vado in kayak: quando c'è una cascatella se non hai un po' paura, finisci che ti fai male", ha ammesso Francesca Michielin.

Le semifinali dell'Eurovision Song Contest, la sfida fra cantanti provenienti da tutta Europa, andranno in onda martedì 10 e giovedì 12 maggio su Rai4 alle 21.15, mentre sabato 14 maggio sarà la volta della finale in prima serata su Rai1, preceduta da una speciale anteprima alle 20.35. A rappresentare l'Italia quest'anno sarà la talentuosa Francesca Michielin, seconda classificata allo scorso Festival di Sanremo e che si esibirà direttamente nella finale di sabato portando sul palcoscenico di Stoccolma la canzone Nessun grado di separazione, nella sua versione inglese intitolata No degree of separation. La finalissima della 61ª edizione del concorso europeo della canzone si svolgerà alla Globe Arena di Stoccolma e quest'anno vedrà affrontarsi 42 brani in rappresentanza delle televisioni pubbliche di altrettanti paesi. Ogni paese esprimerà il proprio voto sia col televoto sia con una giuria formata da professionisti del settore musicale e quest'anno per l'Italia ci saranno la giornalista Stefania Zizzari, l'autore Max Novaresi, il blogger Alessandro Pigliavento, la conduttrice Andrea Delogu e lo showman Paolo Belli. L'Italia è tornata nel concorso nel 2011, dopo una lunga assenza.Nel 2011 Raphael Gualazzi si è classificato 2°; nel 2012 Nina Zilli si è piazzata al 9° posto; nel 2013 Marco Mengoni è arrivato 7°; nel 2014 21ᵃ posizione per Emma Marrone; nel 2015 Il Volo è risultato 3° in classifica ma ha vinto con ampio margine il televoto pan-europeo. Per i telespettatori italiani, il commento fuori campo è affidato alle voci di Filippo Solibello e Marco Ardemagni. Ogni singola giuria non potrà votare per il concorrente della propria nazione. I paesi - cantanti vincitori delle due semifinale andranno di diritto alla finale di sabato 14 maggio trasmessa in diretta su Raiuno con il commento di Flavio Insinna e Federico Russo. Gli Abba hanno vinto nel 1974 con Waterloo, Céline Dion nel 1988 in rappresentanza della Svizzera. Il supporto alla Michielin si potrà dare mediante i social, soprattutto con Twitter per il quale è stato lanciato l'hashtag #eurovision.