Ecco la versione di Wolverine che vedremo in X-Men: Apocalisse [spoiler]

Ecco la versione di Wolverine che vedremo in X-Men: Apocalisse [spoiler]

Nel momento in cui sta per compiere il rito di trasferimento della sua anima nel corpo di un mutante, viene tradito da un gruppo di ribelli e resta così prigioniero. Mentre la sorte della Terra è appesa a un filo, Raven (Jennifer Lawrence) con l'aiuto del Professor X (James McAvoy) deve guidare una squadra di giovani X-Men per fermare il loro più grande nemico e salvare l'umanità dalla distruzione totale. I veterani James McAvoy e Michael Fassbender non sono meno efficaci di Oscar Isaac, nascosto da una maschera di costumi e make-up eppure consistente nella sua interpretazione dello spietato pulitore; allo stesso modo la struttura del film, seppure intaccata da difetti e debolezze di trama, regge la discreta durata offrendo uno spettacolo che varia situazioni umane intime e complesse ad altre di puro intrattenimento cinematografico. Le vicende si snodano dieci anni dopo gli eventi di Giorni di un Futuro Passato.

Bryan Singer torna a dirigere gli X-Men dopo il successo del capitolo precedente Giorni di un Futuro Passato, non riuscendo però a ripetere la singolarità di quest'ultimo, premendo perlopiù solo sul lato spettacolare.

Ci sono stati un sacco di versioni diverse.

Non c'è niente di più crudele della storia che ha emarginato gli ultimi, i reietti, i diversi.

X-Men Apocalisse- Immagine 181251
X-Men Apocalisse

Tra le battute più riuscite, invece, quella in cui Jean Grey uscendo da un cinema dove ha visto 'Il ritorno dello Jedi', che chiude la trilogia originale di Guerre stellari, sentenzia: "Tanto si sa che il terzo film è sempre il più brutto". Tra i 4 cavalieri dell'Apocalisse, la fine del mondo, il Messia Apocalypse, e il Diluvio Universale, che qui diventa la voglia del potente mutante di distruggere l'umanità e ricostruire un mondo migliore, spazzando via il marcio ed esaltando la razza, X-Men Apocalypse dà la sensazione di voler dire molto al suo pubblico, ma di non riuscire a gestire al meglio ogni evento narrato.

"X-Men: Apocalisse", film prevalentemente dedicato al drammatico scontro tra i mutanti, col destino del mondo come posta in gioco, è in distribuzione in tutta Europa.

"La cosa interessante di questo cameo, è che si tratta di un Wolverine che non avete mai visto prima".