Deferimenti e penalizzazioni. Virtus Lanciano senza pace: tocca a Leone

Deferimenti e penalizzazioni. Virtus Lanciano senza pace: tocca a Leone

Nella giornata di ieri è arrivato il deferimento per il Lanciano, il club rischia tre punti di penalizzazione in Serie B, il Livorno spera Situazione sempre più delicata in Serie B, il finale di stagione ha portato diverse polemiche con la situazione legata al Lanciano che potrebbe cambiare le carte in tavola per i playout. Al momento il playout vedrà di fronte Lanciano e Salernitana ma il Livorno potrebbe tornare in gioco. Con molta probabilità saranno due i punti in meno per il Lanciano che finirebbe comunque il campionato davanti al Livorno. In questo casa la squadra di Valentina Maio sarebbe salva per la classifica avulsa con Modena e Livorno. Ecco il comunicato della FIGC: "La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta per il comportamento posto in essere dal sig". La Procura Federale ha deciso di deferire ancora una volta il Lanciano per non aver documentato i pagamenti di ritenute Irpef e pagamenti Inps a tesserati, dipendenti e collaboratori nel periodo che va da luglio a settembre del 2015.