Tesla Model 3: presentata la nuova compatta elettrica

Tesla Model 3: presentata la nuova compatta elettrica

Per accaparrarsi un esemplare della nuova Tesla Model 3, che sarà messa in vendita a partire da 35.000 dollari (gli acquirenti potranno contare in ogni caso sugli incentivi Usa, che arrivano a 7.500 dollari) occorre sborsare un anticipo di 1.000 dollari.

Il design è di Franz von Holzhausen, già designer di General Motors, Mazda e Volkswagen, mentre la produzione delle batteriesarà affidata per la prima volta alla Gigafactory, cioè il mega impianto per la costruzione di accumulatori agli ioni di litio che Tesla sta costruendo nel deserto del Nevada insieme a Panasonic.

E' un australiano che ha atteso per 48 ore davanti alla concessionaria Tesla di Sydney, la prima persona al mondo a ordinare l'attesissima utilitaria elettrica Tesla Model 3, dalle caratteristiche ancora segrete, che saranno rivelate oggi a Los Angeles. Il prezzo di 35.000 dollari è di poco superiore rispetto alle Serie 3, in vendita oltreoceano a meno di 33.000 dollari. Durante la presentazione Elon Musk ha annunciato di aver ricevuto già 115.000 prenotazioni in sole 24 ore. La fabbrica che ha richiesto un investimento di oltre 5 miliardi di dollari è una delle tante scommesse di Musk.

Il prezzo 'basso' dovrebbe quindi aprire un'ampia fetta di mercato alla casa americana, che ha intenzione di lanciare una linea di vetture simili alla Model 3, una sorta di 'famiglia' che dovrebbe comprendere anche un crossover, sempre a prezzo equivalente a quello degli altri modelli a benzina, diesel o ibridi già presenti sul mercato. Ricordiamo però che a queste somme vanno aggiunte le tasse previste dai singoli stati.

SENZA MASCHERINA - Le forme della Tesla Model 3 aggiornano i motivi visti sulle Model S e Model X. Fra le particolarità citiamo le cinque porte, la disponibilità di un ampio tetto panoramico e soprattutto l'assenza della griglia anteriore per il raffreddamento, non più necessario vista l'assenza del motore termico.

La versione base accelera da 0 a 60 miglia all'ora (0-96 km/h) in meno di 6 secondi, è predisposta per la carica veloce ed equipaggiata con l'Autopilot (vedi qui come funziona), già predisposto per la guida autonoma.