Rottura del crociato, stagione finita e niente Europei per Mattia Perin

Rottura del crociato, stagione finita e niente Europei per Mattia Perin

Domani il numero uno rossoblùsara' operato dal professor Pier Paolo Mariani presso la Clinica Villa Stuart, a Roma.

Perin ha effettuato un'ottima stagione al Genoa e prima dell'infortunio al crociato ha eseguito una partita quasi perfetta ma ora è seriamente in forse la sua presenza agli Europei ci sarà spazio per Donnarumma. Un lungo arco di tempo che priverà dunque Perin della possibilità di partire con la spedizione azzurra, oltre che di concludere il campionato a difendere i pali del suo Genoa.

"Nei momenti di difficoltà quelli forti come te dimostrano di avere qualcosa in più". Difficile che il terzo portiere alle spalle di Buffon e Sirigu sia Federico Marchetti: Conte ha già convocato anche lui, ma l'ex secondo, dopo la grande chance del Mondiale 2010, sembra essersi un po' perso. "Senza motivazione non c'è sacrificio, senza sacrificio non c'è disciplina e senza disciplina non c'è successo!!!".

Mattia Perin, a causa dello scontro di gioco con il compagno Ezequiel Munoz durante l'incontro vinto con il Sassuolo, sarà infatti costretto ad uno stop di circa sei mesi.

Brutte notizie per il Genoa e soprattutto per tutto il calcio italiano.