Leicester, Ranieri confessa: "Potevo solo sognare di essere in vetta alla classifica"

Leicester, Ranieri confessa:

Sembra non finire più la favola che si sta creando intorno al Leicester City, forse non è neanche più giusto chiamarla ancora favola. Quando sono arrivato il mio primo giorno di allenamento e ho visto la qualità di questi giocatori, ho capito quanto bravi sarebbero potuti essere.

In un lungo articolo per The Players Tribune, Ranieri racconta alcuni aneddoti (e segreti) del suo successo in Premier. Così siamo andati in cucina e abbiamo preparato le nostre pizze. Prima di ogni partita dico: "Avanti ragazzi, rete inviolata oggi", e se prendiamo gol, la volta dopo cerco di dare un motivo in più. E lavorerete anche per la pizza. Ma avevo una sorpresa per loro 'Voi dovete sempre lavorare duramente per tutto. Ognuno farà la sua - ricorda il manager dei Foxes -.

Gran parte del merito della performance di quest'anno, e sono tutti d'accordo su questo, va a Claudio Ranieri, che è riuscito davvero a tirare fuori il meglio da ogni singolo giocatore, impostando le sue idee di gioco e ad avere ragione delle varie candidate al titolo soprattutto sul piano tattico. "Dodici dopo quella pizza, non credo sia una coincidenza". Ci mancano sei partite.

Adesso è ufficiale, Claudio Ranieri, attuale tecnico del Leicester capolista in Premier League, è il vincitore del Premio Enzo Bearzot 2016: il tecnico romano si aggiudica, per la prima volta, il riconoscimento che premia il miglior allenatore italiano dell'anno. "In passato abbiamo già onorato le nostre star sportive, c'è una zona dedicata ai golfisti e poi una Lineker Road", spiega il primo cittadino. Sir Peter Soulsby nell'euforia seguita alla vittoria delle Volpi sul Southampton, ha rivelato che quando Jamie Vardy aveva battuto il record di van Nistelrooy andando a segno in 11 match di Premier League consecutivi, la municipalità stava pensando di dedicargli una via. Anche perché quando, due anni fa, le Volpi tornarono in Premier League, oltre 10.000 persone si riversarono nel centro città per festeggiare la promozione.