Le prime immagini dello smartphone Huawei con fotocamera Leica

Le prime immagini dello smartphone Huawei con fotocamera Leica

Nel frattempo noi vi lasciamo con un bel teaser di presentazione di Huawei P9, giusto per farvi venire un po' più di acquolina in bocca!

Quando l'ormai defunta Nokia stabilì una solida partnership con Carl Zeiss, finalizzata a rendere i cellulari sempre più simili a macchine fotografiche compatte, iniziò un lungo processo che sarebbe culminato anni dopo con l'ascesa di Huawei, favorita anche dalla possibilità di montare lenti prodotte da Leica sui propri top di gamma.

Huawei Consumer Business Group ha presentato durante l'evento di lancio che si è tenuto a Londra presso Battersea Evolution, i suoi due nuovi nati, P9 e P9 Plus, creati in collaborazione con Leica, con l'introduzione della dual-camera. Nella parte posteriore dello smartphone sono posizionate due fotocamere da 12 Megapixel: la prima è responsabile della cattura dei colori delle immagini, l'altra dei grigi. La cosa non costituirà senz'altro un problema per chi bada al sodo, e non si lascia incantare dalla forma, non è forse così? Il nuovo Huawei P9, però, ha la sua forza nell'alleanza con Leica, lo storico marchio della fotografia tedesco.

Huawei vuole dimostrare a tutto il mondo la sua grande capacità di innovare, trovare cose nuove, e non ha paura a "spendere" un nome importante (Leica) che fino ad oggi era stato usato solo da Panasonic in un cameraphone che non ha avuto il successo che meritava. Il primo presenta un display da 5.2 pollici e 423 ppi, il secondo uno schermo da 5.5 pollici e 401 ppi, entrambi Full HD.

P9 Plus ha un display sensibile alla pressione, come il Touch 3D di Apple iPhone 6s, Huawei chiama la sua tecnologia Press Touch.

8 aprile cosa compro key4biz-huawei-p9-p9-plus
Le prime immagini dello smartphone Huawei con fotocamera Leica

Per quel che riguarda i prezzi, infine, Huawei P9 arriverà sul mercato europeo a partire da 599€ nella variante 3GB+32GB, mentre il listino salirà a 649€ per il modello con 4GB di RAM e 64GB di memoria. Il sistema operativo, infine, dovrebbe corrispondere ad Android 6.0 Marshmallow.

Sfruttando le competenze maturate da Huawei nel settore delle telecomunicazioni, P9 e P9 Plus offrono nuove impareggiabili funzionalità, come una tripla antenna virtuale progettata per gli utenti che necessitano di una connettività affidabile e senza interruzioni su reti cellulari e WiFi, in modo da sfruttare appieno la velocità di internet indipendentemente dal luogo in cui si trovano. La dotazione hardware è stata invece migliorata, grazie alla presenza di un processore più potente e soprattutto alle due fotocamere posteriori progettate in collaborazione con Leica.

La fotocamera frontale di Huawei P9 Plus ha una risoluzione di 8 MPixel con un'apertura di f/1.9 per consentire di scattare selfie anche in condizioni di bassa luminosità senza la necessità di integrare un flash LED anteriore. Merito anche del nuovo processore Kirin 955 a 2.5Hz e 64-bit sviluppato da Huawei stessa. Huawei P9 Plus sara' disponibile nelle prossime settimane nella colorazione Quartz Grey al prezzo di 749 euro.

Huawei P9 e P9 Plus saranno disponibili dal 16 aprile in 6 colori: oro rosa, ceramic white (bianco), haze gold (oro opaco), titanium grey (grigio), mystic silver (argento) e prestige gold (oro).

Gli smartphone saranno disponibili in preordine da domani, con un arrivo nei negozi previsto per il 21 aprile.