IPhone in mirino hacker, anche con sms

IPhone in mirino hacker, anche con sms

Conoscere ID e password, infatti, consente di accedere a un account Apple.

Si tratta di una truffa molto diffusa, soprattutto sulle caselle di posta elettronica, che periodicamente vengono inondate di messaggi di finte banche e finte compagnie di carte di credito che chiedono i dati di accesso con qualche scusa per poi svuotare i conti dei malcapitati che ci cascano. La società di Cupertino sta correndo subito ai ripari, invitando a non cliccare in nessun link né tantomeno a fornire dati per telefono o Internet, che per qualsiasi problema l'unico modo di chiamare l'assistenza è secondo i canali tradizionali e non attraverso siti Internet sconosciuti. Messaggi che esortano a modificare i dati per accedere all'account Apple per evitare la cancellazione del profilo sono delle mere truffe, visto che l'ID Apple non scade mai.

Apple ha ricordato che tale tipologia di truffe non avviene solo mediante sms ma anche con e-mail.

Un esempio del messaggio truffaldino che un utente iPhone può ricevere
Un esempio del messaggio truffaldino che un utente iPhone può ricevere

I tecnici di Apple avvisano che una volta che gli hacker sono entrati in possesso dell'username e password possono agire come i proprietari del cellulare e fare acquisti con le carte di credito collegate. Questo è quello che sta succedendo a numerosi possessori di iPhone negli ultimi giorni.

"Il messaggio che è inviato è molto simile al seguente:"[Nome] il vostro Apple ID è in scadenza oggi. Il messaggio di testo arriva all'utente, informandolo che il suo account Apple è in scadenza e per attivarne uno nuovo bisogna visitare una data pagina web. Tra voci di corridoio, smentite, e prime, timide, conferme ufficiali da parte di Apple, aumenta la suspance.

Si consiglia, quando si riceve una mail di richiesta di cambio password di non cliccare sul link che è inserito nel messaggio ma andare direttamente sul sito dove è richiesto il cambio di password e admin ed effettuare l'eventuale aggiornamento.