Galaxy Note 6: Snapdragon 823 e fino a 8 GB di RAM?

Galaxy Note 6: Snapdragon 823 e fino a 8 GB di RAM?

AnTuTu ha pubblicato la classifica dei 10 smartphone più veloci attualmente in commercio.

Anche Xiaomi, la società di Hugo Barra nota come la Apple d'Oriente, conquista il suo "posto al sole" con lo Xiaomi Redmi Note 3 (2,63%) e con il Redmi Note 2 (2,57%): i Redmi Note sono ottimi phablet dall'encomiabile rapporto qualità/prezzo ed il gradimento del pubblico in questa classifica sembra proprio confermarlo. In sostanza, quest'opzione permette di rimpicciolire gli elementi presenti sul display consentendo, quindi, di visualizzare un numero maggiore di applicazioni in contemporanea.

Dopo aver conosciuto in via definitiva i vari Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, ora Samsung è tutta concentrata sull'ampliamento della gamma Note e, inevitabilmente, sulla messa in lancio di un device che nel corso di questi giorni sta attirando su di sé un mormorio sempre crescente: Galaxy Note 6.

Si tratta della possibilità di andare a modificare i DPI dell'interfaccia del terminale. "È per questo che il punteggio di un dispositivo con risoluzione a 2k è inferiore rispetto a quello di uno smartphone a 1080p, come nel caso del Samsung Galaxy S7 Edge, che utilizza una risoluzione a 2K e dello Xiaomi 5, invece, a 1080p".

In passato, per fare questo step, i possessori di un Samsung Galaxy S7 e di un Samsung Galaxy S7 Edge avevano la necessità di sfruttare un canale esterno che poteva giungere solo attraverso Nova Launcher.

Questa opzione, particolarmente utile per gli smartphone dotati di display molto grandi, potrebbe essere proposta anche da altri smartphone di casa Samsung come, ad esempio, il futuro Samsung Galaxy Note 6 che dovrebbe presentarsi, stando ai rumors di queste settimane, con un display da 5.7 pollici.