Anni di Apple, da Macintosh a Watch passando per iPad e iPhone

Anni di Apple, da Macintosh a Watch passando per iPad e iPhone

Da quel 1° aprile del 1976 ad oggi, l'azienda ha venduto 1.591.092.250 computer rappresentando, di fatto, la società che ne ha venduti di più al mondo, anche se la sua quota di mercato ad oggi non è elevata. Quarant'anni e la Apple Computers sarebbe diventata una delle più grandi aziende di tutto il pianeta, avrebbe rivoluzionato un mondo. Con le sue capacità fondò gli studi di animazione Pixar e l'azienda informatica Next Computer che dopo aver ottenuto un modesto successo, furono a loro volta acquistate dalla stessa Apple nel 1996. Per avere un computer funzionante bisogna aggiungere un alimentatore, tastiera e monitor.

Dalla nascita in un garage di Los Altos, California, a regina della Silicon Valley, Apple ha conosciuto stagioni di crescita e di stallo, con una immagine indissolubilmente legata a quella di Steve Jobs, più che cofondatore la vera 'anima' della mela. La storia della societa' e del suo successo planetario e' cosa nota: Apple e' il maggiore gruppo di information technology al mondo per capitalizzazione di mercato, la maggiore societa' tecnologica per asset e il secondo produttore di smartphone.

Apple ha presentato durante l'ultimo keynote di lancio dell'iPhne SE e dell'iPad Pro 9,7, uno spot in cui si fa la lista completa dei successi raggiunti. Molte persone note negli Stati Uniti hanno rilasciato dichiarazioni sulla morte di Steve Jobs, fra cui il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il fondatore di Microsoft Bill Gates, Bob Iger della Walt Disney Company, il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, Sergey Brin e Larry Page, fondatori di Google, Tim Cook, CEO di Apple. Per festeggiare questi quarant'anni e ricordare i tanti prodotti lanciati dal colosso di Cupertino e gli slogan che hanno scandito la crescita della società, la Apple ha preparato un video speciale, "40 anni in 40 secondi", che è stato proiettato in occasione dell'evento di presentazione del'iPhone SE. L'iPod arriva nel 2001: grazie al sistema di iTunes permette di scaricare musica dal web.