VIDEO YOUTUBE Turchia, autobomba ad Ankara: 27 vittime

VIDEO YOUTUBE Turchia, autobomba ad Ankara: 27 vittime

Un'esplosione nel centro della capitale turca, Ankara, ha provocato la morte di diverse persone e numerosi feriti. La potenza dell'esplosione è stata tale che molti sono morti all'istante. Almeno altre 125 persone sono rimaste ferite, di cui 19 in gravi condizioni.

Convocato consiglio di sicurezza - Il premier turco Ahmet Davutoglu ha indetto una riunione di sicurezza presso la sede della presidenza del Consiglio ad Ankara, a poca distanza dal luogo dell'esplosione dell'autobomba.

Una forte esplosione è avvenuta nel centro di Ankara. La zona è stata fatta immediatamente evacuare nel timore di un secondo attentato. Le stesse fonti indicano che tra i due kamikaze che hanno compiuto l'attacco ci sarebbe una donna.

Sono state proibite temporaneamente, dall'autorità radiotelevisiva turca la diffusione delle immagini dell'attentato secondo una prassi spesso in uso in Turchia nel caso di attacchi terroristici.

"La risposta e la condanna della comunità internazionale sarà ferma, unanime, risoluta" . Un'autobomba è saltata in aria nella centralissima piazza Kizilay, riducendo in un mucchio di ferraglia bruciata autobus e vetture e facendo un numero di morti che, per il momento, è salito a 27 ma che rischia di crescere ancora. Lo riportano i media turchi.