Un X-Man sarà il nuovo e giovane MacGyver

Un X-Man sarà il nuovo e giovane MacGyver

Dopo Baywatch, serie degli anni '90 diventata cult che è pronta a tornare con un reboot, anche la mitica serie di MacGyver tornerà sui nostri schermi.

Il network televisivo statunitense CBS ha finalmente trovato l'attore che vestirà i panni del giovane MacGyver nell'omonima serie prequel del celebre show degli anni '80 creato da Lee David Zlotoff. La sua fama è così estesa che, dal 2015, il verbo "to MacGyver" è entrato ufficialmente nel vocabolario inglese con la definizione di "creare e riparare un oggetto in maniera creativa e con inventiva utilizzando gli oggetti che si hanno a disposizione".

L'attore texano Lucas Till è noto soprattutto per aver interpretato Alex Summers/Havok in X-Men: L'inizio, Giorni di un futuro passato e nel prossimo Apocalisse, ma è apparso anche in altri film e serie tv, fra cui Walk the Line, Dr. House, Medium, Hanna Montana: The Movie, World Invasion e Stoker.

Il nuovo drama d'azione, di cui è stato ordinato il pilota, si concentra su un Angus MacGyver ventenne (Till), reclutato nella medesima organizzazione clandestina della serie originale. Secondo indiscrezioni riportate dai media americani, nella prima stagione si scoprirà come MacGyver ha affinato in gioventù le sue straordinarie capacità.

Till raggiunge l'ex star di CSI George Eads, ingaggiata per il ruolo di Lincoln, un funzionario del governo.