Terrorismo, Bruxelles sotto assedio Esplosioni in due stazioni della metro

Terrorismo, Bruxelles sotto assedio Esplosioni in due stazioni della metro

Scene di panico fra i passeggeri, che subito sono stati evacuati dallo scalo, che è stato chiuso.

Preoccupazione anche per l'area della Commissione Ue dove al momento si trovano alcuni politici, tra cui il parlamentare spezzino Brando Benifei, che rassicura e si sfoga con un post su Facebook.

"Ero in coda per la registrazione e ho sentito un'esplosione". Secondo i media locali, all'interno dello scalo è stata trovata anche una bomba inesplosa.

Questa mattina il terrorismo è tornato prepotentemente a far parlare di sé e lo ha fatto attraverso una serie di attacchi mortali nella metro e all'aeroporto di Bruxelles.

La capitale europea è blindata, con l'esercito in strada e il traffico completamente paralizzato per permettere il passaggio delle ambulanze. La strage all'aeroporto nazionale sarebbe stata causata da un attacco suicida. Il procuratore incaricato del caso avrebbe confermato la circostanza. Il numero è (0032) (02)/753.73.00.

Gentiloni: "Tutte le strutture della nostra diplomazia sono attivate". E' bloccata anche Rue de la Loi, cosi' come tutti i tunnel lunghi piu' di 300 metri.

La prima notizia arriva poco dopo le 8. L'hanno riferito i vigili del fuoco all'agenzia di stampa France Presse. All'improvviso ho visto tanta gente che correva.

Tre gli italiani rimasti feriti ma nessuno di loro parrebbe essere nell'elenco dei "feriti gravi". Poi è arrivato l'annuncio di evacuazione. I voli sono deviati in altri aeroporti. Ci hanno detto di non uscire, di non prendere i mezzi.

Bruxelles è sotto assedio da stamattina. Interrotti anche i collegamenti ferroviari da e per l'aeroporto.

L'Aula della Camera ha osservato un minuto di silenzio per le vittime ed i feriti degli attentati di stamani a Bruxelles. Questa volta il bersaglio è la stazione metropolitana di Maalbeck, nel cuore del quartiere europeo. Tutte le stazioni della metro sono state chiuse ed è stata evacuata la stazione centrale. Lo riferiscono i media belgi. La zona è stata circondata dalle forze dell'ordine per le verifiche del caso. "Le istituzioni europee - prosegue Tusk - sono ospitate a Bruxelles grazie alla generosità del governo belga e del suo popolo". Lo scalo è stato evacuato.