Morte di Antonio Tufano, 37enne arrestato per omicidio stradale

Morte di Antonio Tufano, 37enne arrestato per omicidio stradale

È un uomo di 37 anni, di Somma Vesuviana (Napoli), la prima persona arrestata con l'accusa di omicidio stradale. Il provvedimento riguardante il tragico incidente nel Napoletano in cui ha perso la vita un ragazzo di 28 anni, è il primo adottato per il nuovo reato previsto dalla legge entrata in vigore sabato scorso. Come accertato dalle indagini dei carabinieri P.A.si trovava alla guida dell'auto nonostante gli fosse stata revocata la patente nel 2011.

Il conducente della opel corsa invece è stato ricoverato. Al momento dell'impatto il veicolo che conduceva era sprovvisto di revisione e procedeva a velocità doppia rispetto a quella consentita. Immediatamente i primi rilievi dei carabinieri -per acclarare la dinamica dell'urto- e il sequestro delle auto. L'uomo fermato aveva oltrepassato completamente la propria mezzeria, invadendo quella opposta, dove regolarmente procedeva la vittima. È ritenuto responsabile di omicidio stradale e lesioni personali stradali.